Al Tokyo Motor Show, che si svolgerà dal 28 ottobre all’8 novembre, la Toyota presenterà un nuovo modello. Si tratta di una coupé piccola, pensata soprattutto per i giovani. Per il momento è solo un prototipo ma presto potremmo vederla a pieno titolo nei futuri cataloghi Toyota: è la S-FR, una coupé sportiva, dallo stile frizzante, leggero ma allo stesso tempo elegante.

TOYOTA_S-FR_dash-626x417

Uno dei suoi punti di forza è la dimensione, pari a quella di una normale utilitaria: 399 centimetri di lunghezza, 169 di larghezza e 132 di altezza. Omologata per trasportare fino a quattro passeggeri, del nuovo modello Toyota non si sa molto a livello tecnico perché l’azienda produttrice ha preferito non svelare troppi dettagli per il momento. Si conoscono però i particolari stilistici ed estetici: la coupé ha un cofano lungo e abbastanza largo, elemento che denota il gusto sportivo di questa automobile, mentre il padiglione sarà caratterizzato da linee più arrotondate che conferiranno dinamicità e allo stesso tempo solidità all’abitacolo; il design è dunque abbastanza semplice, ma questo conferisce al modello una forma gradevole e accattivante. Il prototipo che verrà esibito a Tokyo sarà di colore giallo brillante, con una mascherina nera molto pronunciata sulla parte anteriore. Gli interni saranno a tinte sgargianti ed appariscenti, oltre che comodi, tutti fattori che rendono la S-FR una macchina adatta soprattutto a un pubblico giovane ed energico. La strumentazione sarà digitale sotto ogni aspetto, dotata di pulsanti per climatizzatore e di porte usb, che non possono mancare in un modello di questo genere. Molto originale è la leva del cambio, di una forma particolare e una lunghezza molto ridotta. Ciò che lascia a desiderare, invece, è lo spazio per i passeggeri dietro, veramente ridotto ma, del resto, è un problema comune a tutte le auto sportive di questo tipo.

Il motore di questa Toyota si trova nello spazio anteriore, al centro, il cambio è manuale a sei rapporti e le sospensioni sono di tipologia indipendente. Al momento non si sa ancora se la vettura sarà a trazione posteriore o anteriore ma è probabile che venga usato il modello della GT86 anche per questa sportiva, già accolta come la sua sorella minore. Tutto fa pensare, comunque, che il prototipo della S-FR sia in realtà un prodotto già finito che verrà semplicemente presentato, per poi essere lanciato ufficialmente sul mercato tra qualche anno.

toyota_s-fr_005

Da tempo l’azienda nipponica stava lavorando a un modello che potesse davvero competere con le grandi rivali sportive, come la Mazda MX5 o l’Audi TT Roadster; già nei mesi scorsi alcuni rumors parlavano di un modello più piccolo della GT86, con una potenza di 130 cavalli. E alla fine la Toyota ha mantenuto fede ai suoi propositi: la S-FR si prepara ad essere la coupé concorrente dei modelli già rodati sul mercato delle altre case produttrici, ma tutto questo probabilmente non avverrà prima del 2018.