La vera sorpresa del prossimo Salone di Parigi potrebbe venire dal marchio della Mercedes-Benz. La storica Casa automobilistica tedesca è pronta a presentare una gran serie di modelli, tra i quali spicca la nuova Classe V 4Matic, che si contraddistingue per la trazione integrale.

La mastodontica monovolume sarà esposta dalla Stella in anteprima mondiale nel corso del grande evento francese e il sistema con le quattro ruote motrici sembra destinato ad essere applicato soltanto sull’alto di gamma, che corrisponde al modello Mercedes Classe V 250 BlueTec, con l’aggiunta del titoletto 4Matic. L’aspetto esteriore non dovrebbe subire sostanziali variazioni rispetto alla versione a trazione posteriore, anche se le quattro ruote motrici conferiranno alla vettura una maggiore sensazione di sicurezza su ogni tipo di superficie. La monovolume tende così a trasformarsi in una SUV grazie alla sua capacità di sapersi districare con maestria su terreni complicati, come neve, fango, sterrato e ghiaccio. Ma i vantaggi del gigante mezzo Made in Deutschland non sembrano terminare qui.

La ricerca della sicurezza non implica un calo delle prestazioni, anzi. Il propulsore a trazione integrale è in grado di sprigionare una potenza massima di 190 cavalli e potrà disporre di una coppia massima di 440 Newton per metro. Prestazioni molto rilevanti, che non fanno diminuire l’efficienza del veicolo, che consuma soltanto 6,7 litri di gasolio ogni 100 chilometri, così come si evince dai dati dichiarati dalla stessa Mercedes. Inoltre, la Mercedes Classe V 250 BlueTec 4 Matic rientra nelle normative Euro6, che decretano le emissioni di inquinamento, limitate a soli 177 grammi di CO2 per osgni singolo chilometro percorso. Il motore a trazione integrale 4Matic funziona perfettamente grazie al sistema 4ETS, che gestisce la trazione in maniera elettronica e automatizzata. Si tratta di un metodo che contribuisce all’aumento della sicurezza della vettura tedesca, con le ruote che, in casi particolari, vengono decelerate in un attimo.

La nuova Mercedes Classe V dovrebbe piacere al pubblico anche grazie al comodo cambio automatico, funzionante a 7 marce con il sistema 7G-Tronic Plus. Un’autentica rivoluzione nella gamma delle monovolumi enormi, dato che riesce a coniugare spaziosità, con un abitacolo capace di contenere fino ad otto passeggeri, comfort, prestazioni e soprattutto sicurezza. Quest’ultima è garantita anche dalla presenza di ben undici sistemi in grado di fornire preziosi aiuti alla guida. La vettura è fornita di quattro sedili posteriori, che all’occorenza possono essere girati formando un grazioso divanetto. Si viaggia in spazi enormi e all’interno di un’automobile che si caratterizza per un design raffinato e ricercato. Da evidenziare anche la rumorosità pressoché nulla, che rendono la vettura ancora più comoda. La Mercedes Classe V 250 BlueTec 4Matic sarà messa in vendita nel nostro Paese a partire dai primi tre mesi del 2015. I prezzi partiranno da 50mila euro per la versione Executive Compact, che corrisponde a quella base, e aumenteranno per le più fornite Sport, Premium, Long ed Extralong.