Come ogni anno accade, con l’avvio del nuovo calendario il mondo dell’auto entra in fibrillazione per l’arrivo dell’appuntamento più atteso: il Salone di Ginevra. L’evento automobilistico di maggior rilievo per quanto attiene le case produttrici.

Il salone si ripete puntuale fin dal 1905, quando venne presentato il primo modello in assoluto, una Clément-Bayard da 8/9 cavalli vapore alimentata a petrolio e alcool.

Quest’anno i battenti della kermesse apriranno il giorno 5 marzo e c’è da aspettarsi una decina giorni da bere tutto d’un fiato e da trascorrere tra novità, prototipi futuristici e modelle di gran classe.
Come ogni anno accade, le prime due giornate del Salone di Ginevra saranno dedicate alla stampa e agli operatori del settore.
Da non perdere di vista tuttavia, le conferenze stampa di presentazione dei nuovi modelli… un’assaggio di quello che l’asfalto del mondo comune conoscerà solo qualche mese dopo.

I cancelli del salone apriranno per i visitatori fin dalle 10 del mattino e si potrà visitare fino alle 20:00.
Il salone anticiperà invece l’apertura nei giorni di sabato e domenica, quando le porte inizieranno ad accogliere gli ospiti, fin dalle ore 9. Saranno giorni in cui si andrà comunque a casa un pochino prima, difatti alle 19, le hostess del Salone vi inviteranno gentilmente a sfogare eventuali smanie automobilistiche fuori dai locali dedicati.

Prezzi accessibili è la politica da sempre dettata dagli organizzatori e quest’anno sarà possibile entrare al prezzo di 16 Franchi Svizzeri, circa 15 euro. Come a dire, magari potrete mai acquistare modelli esposti, ma vederli è garantito per tutti.
Biglietteria in loco, oppure on line, vi consegneranno quanto necessario.

Come arrivare
Se arrivate in aereo, sbarcherete praticamente dentro il salone. Gli spazi espositivi sono infatti a poche centinaia di metri di distanza dall’aeroscalo elvetico.
Altrimenti, qualunque altra strada intendiate percorrere per ammirare le vetture in anteprima, basterà seguire le immancabili indicazioni che conducono agli imbarchi aerei.
Quindi, arrivando in macchina, potrete godere di innumerevoli parcheggi a varie distanze, ma tutti serviti da ottimi servizi navetta.

Riepilogando le informazioni più importanti:

Dove e Come raggiungere il Palexpo di Ginevra

La Mappa generale.

La Mappa del Salone.

Route Francois-Peyrot 30, 1218 Le Grand-Saconnex, Svizzera

Quando
Da giovedì 5 a domenica 15 marzo
Orario di apertura 10-20 nei giorni feriali e 9-19 nei giorni di Sabato e domenica

Costi
Biglietto intero 16 franchi (15,14 euro)
Biglietto ridotto 9 franchi
Dopo le ore 16, metà prezzo

Biglietteria
Online e presso il salone

Auto-al-Salone-di-Ginevra-per-rilanciare-il-mercato-europeo_h_partb (1)