Caricamento video in corso…


Sono passati 50 anni dal debutto al Salone di Francoforte della prima Porsche 911, da allora la cavallina di Stoccarda ne ha fatta di strada e oggi è uno dei marchi più all’avanguardia sul mercato a quattro ruote.
Cosa vuol dire oggi acquistare una 911 Turbo? Certo non è cosa da tutti i giorni e per tutte le tasche. A questo deve aver pensato Porsche quando ha deciso di offrire ai suoi devotissimi un programma di eccellenza denominato Exclusive.
Exclusive nasce dall’esigenza di soddisfare un target alto di clienti che non vogliono solo comprare un auto ma vogliono anche avere la possibilità di personalizzarla nei minimi dettagli.
Per questo motivo il catalogo non lascia spazio a nessuna scelta casuale e il potenziale acquirente viene coinvolto a tutto tondo nelle fasi di progettazione, assemblaggio e, ovviamente acquisto.
Un prototipo d’eccellenza che vogliamo portarvi ad esempio perchè nato proprio da questo progetto è la Porsche Turbo 991 Lime Gold Metallic.
Quest’auto è un gioiello in tutti i sensi, non a caso il colore è rappresentativo della sua preziosità, la carrozzeria è in oro metallizzato, una tonalità che le conferisce eleganza e imponenza allo stesso tempo. Stiamo parlando di un auto d’elite ma dal gran carattere.
Tutte le grafiche esterne possono essere coordinate nello stesso colore: dai cerchi in lega Sport Classic da 20 pollici (con finitura nero lucida) alla S del logo posto sul paraurti.
Non tutti gli optional sono dorati ma non per questo sono meno raffinati: ad esempio i coprimozzi con stemma Porsche e l’ impianto freni in PCCB con i dischi in carboceramica sono in tonalità black.
Tante le novità all’interno dell’abitacolo che si potrebbe definire un “salotto buono” per maestria, stile e confort. Le finiture sono in carbonio, il volante in alcantara e il rivestimento è in pelle marrone cioccolato con fascia interna Lime Gold, un colore che ritorna in ogni dettaglio, anche nei bordi dei tappetini.
L’attenzione per i particolari è davvero ai massimi storici.
Anche la coda della Porsche 911 Turbo presenta delle virtuose novità: i gruppi ottici hanno le lenti trasparenti,
Il risultato è un auto estremamente affascinante, una rarità che porta la firma del dipartimento Porsche Ecxlusive, nato nel 1986 con l’intento di coniugare l’eleganza classica della 911 con gli optional più identitari.

Budget permettendo, quest’auto è la dimostrazione che nulla è impossibile, basta volerlo.
Il proprietario può finalmente sentirsi al centro del suo mondo, artefice del suo destino su strada, la macchina che guida è a tutti gli effetti prodotto della sua fantasia.
Per creare la propria Porsche personalizzata basta recarsi in concessionaria ed esercitare il libero arbitrio: su richiesta del cliente la fabbrica Zuffenhausen assemblerà i materiali scelti ad hoc grazie all’aiuto di un Car Configurator che simula e allestisce virtualmente il prototipo di auto scelta.
Il costo?167.000 euro sono necessari per portarsi in garage la 911 Turbo standard a cui poi vanno aggiunti i costi dedicati ad ogni optional, questo fa di un prodotto Exclusive un prodotto senza valore perchè dato dalla somma degli addendi modulati dalle proprie esigenze.

Ogni Porsche è inconfondibile ma questa lo è ancora di più perchè nasce nei meandri più reconditi della fantasia, esprime liberamente un’identità e fa della nostra mente una vera e propria fabbrica dei sogni.

img_232277255387589.jpeg