Al via presso le concessionarie che aderiscono all’iniziativa la campagna promozionale “Kia Rio per il bello”: un’offerta che fa scendere il prezzo di listino dell’utilitaria coreana di circa 2.200 euro.
La promozione valida fino al 28 febbraio 2014 permette di acquistare una Kia Rio a 9.450 euro chiavi in mano, IVA (22%) e messa in strada inclusa (ma IPT e contributo PFU esclusi). Lo slogan della campagna, che invita a conservare (o comprare) solo ciò che è bello, è legato al fatto che il prezzo agevolato non è vincolato dalla rottamazione di un’altra auto per l’acquisto della nuova.
La Kia propone dunque l’utilitaria della gamma a un prezzo inferiore (prezzo di listino 11.650 euro) nella versione base, con motorizzazione a benzina (unica cilindrata 1.2), tre porte, nell’allestimento City. Nell’offerta è compresa la garanzia di 7 anni e alcune dotazioni di serie comuni a tutte le versioni della Rio come: computer di bordo, clima, radio/cd/mp3 con comandi al volante (collegabili a supporti esterni tramite cavo Aux e Usb), airbag (passeggero disattivabile, laterali e per la testa), controllo elettronico della stabilità, sistema di gestione della trazione e sistema di controllo dell’arretramento in salita. Inoltre, per un maggior comfort la casa automobilistica coreana ha previsto il sedile guida e il volante regolabili in altezza e in profondità, i poggiatesta posteriori e lo schienale del divano frazionato (il che consente di ampliare la capacità del vano bagagli a scelta da 288 litri fino a un massimo di 923 litri quando lo schienale è completamente ribaltato).
Per essere un’utilitaria dalle dimensioni contenute (di poco supera i quattro metri di lunghezza) è da ritenersi un’auto tutto sommato confortevole (quattro adulti possono stare comodi). La tenuta di strada in curva è buona, grazie pure ai dispositivi di sicurezza montati, e il cambio si manovra con facilità. Per un’auto della sua categoria la sicurezza è superiore alla media (nei crash test del 2011 dell’Euro NCAP la Kia Rio ha ottenuto ben cinque stelle, il massimo della valutazione). L’attenzione della casa coreana nei confronti della sicurezza è più che evidente dalle dotazioni di serie sopra enunciate.
Le prestazioni della versione a benzina non sono particolarmente brillanti: per chi vuole un po’ di sprint in più e deve viaggiare molto, di sicuro la motorizzazione consigliata è la diesel, o 1.1 di cilindrata, già buona, o 1.4 per prestazioni ancora più elevate. Il motore a benzina della Kia Rio, con i suoi 85 cavalli di potenza, è in grado di raggiungere da fermo i 100 km/h in 13,1 secondi, mentre arriva ad un massimo di 168 km/h; il consumo dichiarato dalla casa produttrice è di 19,6 litri per km, mentre le emissioni di biossido di carbonio sono di 119 grammi per km.
In aggiunta all’agevolazione sul prezzo, la Kia offre la possibilità di acquistare l’auto con un finanziamento, gestito dalla Santander Consumer Bank: dopo un anticipo iniziale di 3.095 euro, la restante somma può essere rateizzate in 48 importi mensili da 149,97 euro (con TAN fisso 3,90% e TAEG 7,54).

img_241355750195088.jpeg