La Lexus, marchio di lusso del maggior produttore di auto al mondo Toyota, ritorna a pieno titolo sulle scene del nostro continente. Al Salone dell’auto di Pechino è stata presentata ufficialmente la nuova Lexus NX, crossover di fascia medio-alta del gruppo direttamente derivata da una concept dell’anno scorso. Per i giapponesi niente sembra impossibile, la fantasia diventa dunque realtà in breve tempo.
Questo veicolo verrà proposto in diverse versioni ed allestimenti a seconda del mercato prescelto. All’Europa toccherà il crossover con tecnologia hybrid per bloccare l’avanzata di marchi che stanno puntando molto su questo sistema di propulsione in europa; i motivi sono indubbiamente da ricercare nel differenziarsi all’interno del mercato più “ingessato” del mondo, quello europeo dove le immatricolazioni si riducono ogni anno e dove gli stringenti requisiti anti-inquinamento e le caratteristiche del territorio rendono il consumatore-proprietario di veicoli molto attento a queste problematiche.
La qualità del prodotto non si discute. Lexus è sempre attenta ai particolari tecnologici d’avanguardia sia per quanto riguarda la propulsione (si può affermare tranquillamente che le ibride siano state inventate da Toyota) sia dal punto di vista dei dispositivi di sicurezza e di confort a bordo. Tra questi vi è il sempre più utilizzato Head-up display che permette di tenere sott’occhio le principali informazioni di viaggio senza distogliere lo sguardo dalla strada, il Cruise Control Adattativo, una novità per il settore, il Lane Departure Alert, particolarmente importante per la sicurezza, il Rear Cross Traffic Alert che segnala l’avvicinarsi di un ostacolo posteriormente anche in fase di marcia avanti.
Per quanto concerne il confort a bordo oltre agli immancabili gadget di connessione bluetooth per i cellulari e smartphone non poteva mancare il modernissimo e comodissimo sistema di ricarica dei dispositivi portatili tramite wireless; una vera innovazione per chi sempre di più porta l’ufficio in auto. Il sistema di home-vehicle entertainment si è potenziato grazie al Lexus Remote Touch, per la prima volta utilizzato su questo crossover.
Parlando di benessere a bordo non si può tralasciare il discorso qualità dei materiali. Le sellerie in pelle pregiata e gli interni realizzati con pellami e plastiche a basso rialascio di sostanze e molto piacevoli al tatto ed alla vista sono solo un aspetto del piacere che si riscontra salendo su questo veicolo. La seduta è ovviamente rialzata ma le dimensioni relativamente contenute della Lexus NX ne fanno un’auto scattante e facile da portare, le asperità delle strade europee vengono ridotte al minimo grazie all’utilizzo di serie delle Sospensioni auto adattative “AVS” che così rendono il viaggio di lavoro o con la propria famiglia un sicuro piacere.
Attenti alle esigenze di mercato e del pubblico di riferimento, i giapponesi hanno deciso di proporre la Lexus NX nel nostro continente con la trazione anteriore oppure con la trazione integrale. E’ facile comprendere che, anche se per la muscolatura della calandra, la scelta più ovvia sarebbe quella di immaginarla esclusivamente con trazione integrale, le esigenze di consumo e di confort del pubblico europeo abbiano quasi obbligato alla scelta di affiancarvi una trazione anteriore, considerata meno prestazionale ma sicuramente più comoda in fase di guida. Per gli appassionati verrà prodotta anche la versione F Sport.

http://www.themotorreport.com.au/58621/2015-lexus-nx-revealed-official