Caricamento video in corso…


Nel panorama motoristico internazionale sbarca la nuova BMW, la ” Serie 4 Gran Coupé ” un’auto che unisce il suo look sportivo alla comodità delle cinque porte; sarà commercializzata con cinque dotazioni diverse, tutte sovralimentate. La nuova BMW si inserisce idealmente sotto la Serie 6, e le sue dimensioni sono maggiori rispetto alla Serie 3. Per quanto riguarda l’aspetto esterni, la Serie 4 Gran Coupé ha una lunghezza di 4.638 millimetri, una larghezza di 1.824 millimetri ed è alta 1.389 millimetri, con una silhouette laterale molto ” aggraziata ” nonostante le 4 portiere ed appare molto filante. La Serie 4 Gran Coupé ha anche un frontale molto aggressivo degno proprio di un’auto sportiva. Pur offrendo la comodità delle 5 porte la nuova BMW mantiene la stessa lunghezza del modello a tre porte. Lo spazio all’interno della vettura è tranquillamente paragonabile a quello di una berlina ed anche il bagagliaio ha una buona capacità di carico, 480 litri, che si può portare fino a 1300 litri mediante l’abbattimento dei sedili posteriori, che può essere anche parziale. Per quanto riguarda le motorizzazioni la gamma di quelle con alimentazione a gasolio, parte dalla BMW 418d Gran Coupé che monta il TwinPower Turbo da 2000 cmc. In questa versione fornisce una potenza di 143 cavalli ad un regime di rotazione di 4.000 giri al minuto. Molto interessante anche la coppia massima che è di 320 Nm, a disposizione tra 1.750 e 2.000 giri al minuto. La velocità massima è di 213 km/h con un consumo dichiarato dalla casa di 4,4 litri di carburante per ogni 100 km. Anche la BMW 418d Gran Coupé, monta lo stesso motore, che in questo caso offre una potenza maggiore raggiungendo a 4.000 giri i 184 cavalli. Maggiore anche la coppia che sale a 380 Nm e la velocità massima, pari a 236 km / h. Aumenta di conseguenza anche il consumo, a 4,7 litri per 100 chilometri. Entrambe le vetture possono essere equipaggiate con cambio manuale o cambio automatico. Per quanto riguarda i motori a benzina il” 2.0 TwinPower Turbo Twin Scroll “ con quattro cilindri in linea, sarà montato sulla BMW 428i, mentre il ” 3.0 TwinPower Turbo Twin Scroll “ a sei cilindri, sempre in linea, troverà posto nel cofano della BMW 435i. Entrambi i motori sono ad iniezione diretta, con 245 cavalli di potenza per il primo e 306 per il secondo. Ad una coppia massima di 350Nm per il 2.0 corrisponde una di 400 Nm per la versione 3.0. La velocità massima raggiungibile è in entrambi i casi di 250 KM / h ed è limitata elettronicamente. Per quanto riguarda il cambio sono disponibili sia il manuale con sei velocità, che due automatici Steptronic, entrambi con otto rapporti, uno in versione più sportiva. A seconda del cambio variano anche i consumi. Nel caso del 4 cilindri 2.0 occorrono 6,3 litri per 100 km con il cambio automatico e 6.7 con il cambio manuale. I dati corrispondenti nel caso del motore 3.0 sono 7,5 ed 8,1 litri per 100 km.La quinta versione, non ancora disponibile, ma prevista in futuro nella gamma, è la M4 Gran Coupé della quale non si conoscono però ancora le caratteristiche. La trazione sarà per tutti posteriore ed all’inizio sulle BMW 428i e 420d sarà affiancata dal sistema di trazione integrale ” BMW xDrive “. Naturalmente oltre alle grandi doti motoristiche, la Serie 4 Grand Coupé spicca per la tecnologia di bordo e per le lussuose finiture in pelle, che vanno ad integrarsi con le intarsiature della plancia. Sulla plancia stessa trova posto il sistema ” BMW Connected Drive ” di nuova concessione, che offre la possibilità di navigazione in internet ai massimi livelli, oltre ad una serie di altre interessanti funzioni. La casa tedesca è da sempre attenta anche alla sicurezza e per questo non potevano mancare sulla Serie 4 Grand Coupé i sistemi ” Drivin Assistant “, Active Cruise Control ” Active Protection ” e ” High Beam Assistant “. I prezzi naturalmente sono in linea con il valore della vettura.

bmw-4-series-gran-coupe-i14[1]