Il Salone internazionale dell’auto di Francoforte ha assistito alla presentazione di quello che può essere considerato il SUV del futuro: Audi ha introdotto il pubblico alla nuova E-tron Quattro concept, che promette di rivoluzionare l’industria delle Sport Utility e che soddisferà senza alcun dubbio le aspettative degli intenditori del settore e non solo.

Si tratta di un SUV sportivo di lusso con quattro posti, cui peculiarità cardine è probabilmente quella di funzionare completamente grazie all’energia elettrica: con un’autonomia dichiarata che permette di percorrere oltre 500 km, è dotato di tre propulsori (uno posizionato sull’asse anteriore e due su quello posteriore) che permettono di sfiorare un picco di oltre cinquecento cavalli. L’avanzata di AUDI nel lanciare un SUV elettrico si appoggia alla professionalità di Samsung e LG Chem, che forniscono alla casa di Ingolstadt le super celle agli ioni di litio e aumentano il consenso nei riguardi della strada intrapresa dalla scuderia tedesca.1442259280660
Se la preoccupazione più diffusa tra i guidatori, ma soprattutto tra gli scettici del funzionamento a energia è il tempo di ricarica dell’auto, vi basterà sapere che cinquanta minuti saranno sufficienti a ricaricare gli accumulatori grazie al sistema 150 KW DC.
Inoltre, il SUV E-tron Quattro è dotato dell’ Audi Wireless Charging, ovvero un sistema di ricarica ad induzione grazie al quale, per esempio, sarà possibile posizionare l’auto nel garage di casa, dove troverà posto il dispositivo funzionale alla carica: a questo punto la batteria si caricherà comodamente senza il bisogno di spargere fastidiosi cavi per la stanza. Parola di Ulrich Hackenberg, responsabile dello sviluppo Audi presente a Francoforte.

francoforte_2015_audi_e_tron_4-9

L’auto è in grado di raggiungere una velocità in grado di fare colpo su chiunque sieda al posto del guidatore: con un’accelerazione che raggiunge i 100 km/h in soli 4″6′, l’Audi E-Tron Quattro arriva a toccare una velocità di 210 km/h.
Questo suv dalle forme estremamente spigolose ma attraenti potrebbe ingannare l’occhio non attento: sebbene sembri avere dimensioni maggiori rispetto ad altri modelli già presenti in circolazione, l’Audi E-tron Quattro è lunga 4,88 metri e larga 1,97 metri, con un’altezza di ben 1,54 metri, pertanto risulta più ampia di un Q5 ma meno ingombrante del Q7.
La struttura aerodinamica del Suv è stata accuratamente progettata in modo da ottimizzare il sottoscocca, totalmente chiuso, così da riuscire ad ottenere un coefficiente di resistenza all’avanzamento di soli 0.25, risultato piuttosto stupefacente per il campo dei SUV.
I gruppi ottici presentano una forma sottile e allungata data dai nuovi fari Matrix Led, che contribuiscono ad aumentare lo charme di questo modello del tutto futuristico.

All’interno dell’abitacolo colpiscono i moderni display dalla superficie Touch e la presenza del zFAS, unità di controllo centrale del sistema di guida, che contribuiscono a massimizzare il livello di lusso e altissima tecnologia dell’auto.

Sebbene questo modello sia assolutamente convincente già da ora, costituisce però solo il prototipo di quel che sarà invece il primo esemplare al 100% elettrico ad essere prodotto su ampia scala, ovvero l’Audi Q6, che si attende per il 2018 come uno dei modelli che rivoluzioneranno l’industria automobilistica.