È stata recentemente svelata l’ultima novità di casa Audi, la S1, disponibile in Italia a partire dal mese di maggio. Versione più potente e aggiornata della A1, la nuova Audi si presenta con quattro ruote motrici e un propulsore a quattro cilindri 2.0 TSI, in grado di sviluppare ben 231 cavalli e 370 Nm di coppia massima. Le prestazioni di questa compatta di produzione tedesca, sono di grande livello, paragonabili a una vera e proprio auto sportiva: l’Audi S1 impiega soltanto 5,8 secondi (5,9 per la versione Sportback) per raggiungere i 100 chilometri orari e tocca una velocità di punta di ben 250 chilometri all’ora. La trasmissione prevede un cambio manuale, rapido e preciso negli innesti, dotato di sei rapporti, mentre i modelli tra cui scegliere sono due: la S1, dotata di tre porte e la S1 Sportback, allestita con cinque porte.
Altro aggiornamento importante rispetto all’A1, oltre all’aumento della potenza del motore, è rappresentato dalla tecnologia Quattro, vale a dire un sistema di trazione integrale permanente, in grado di distribuire la coppia motrice fino a 50/50 fra assale posteriore ed anteriore, grazie a un differenziale a controllo elettronico e a una frizione multi disco. La tecnologia Quattro permette al conducente di gestire la guida in maniera sicura, divertente e fluida, in rettilineo così come in curva, anche su fondi dissestati e scivolosi. Le sospensioni posteriori sono a quattro bracci, il sistema frenante è stato aggiornato e potenziato, così come il servosterzo elettromeccanico sportivo. Sono di serie i fari xenon plus e i gruppi ottici posteriori a led.
Inoltre l’Audi S1 è dotata del sistema Audi select drive, il quale consente di regolare l’assetto preferito dell’auto, in base al tipo di guida che si vuole adottare. Sono previste tre diverse modalità, Efficienty, Dinamic e Auto, ognuna delle quali è settata con una determinata gestione del motore, influendo anche sul sound, e con una predefinita regolazione degli ammortizzatori.
I consumi dichiarati sono un’autentica sorpresa: nonostante i numerosi cavalli e la notevole coppia massima, all’Audi S1 occorrono soltanto sette litri per percorrere 100 chilometri su percorso misto.
Esteticamente la S1 si presenta come un’auto compatta e aggressiva: lunga appena 3,97 metri, ha una larghezza e un’altezza rispettivamente di 1,74 e 1,41 metri. Le evidenti minigonne la rendono più sportiva, insieme ai quattro terminali di scarico e alle pinze dei freni verniciate di rosso. Le colorazioni tra cui scegliere sono due: il blu Sepang e il giallo Vegas, tinte dall’anima corsaiola. I cerchi montati di serie sono da 17 pollici con pneumatici da 215/40 R17. A richiesta è possibile scegliere i più sportivi cerchi da 18 pollici.
Gli interni sono caratterizzati da eleganti tonalità scure, con rifiniture lucide e impreziositi dalla pedaliera in acciaio inox. I sedili sono realizzati in un mix tra pelle e tessuto e garantiscono un’elevata comodità. Di serie sono presenti un sistema di intrattenimento con monitor retrattile da 6,5 pollici, dotato di connessione bluetooth, di ingresso Aux e del lettore delle schede di memoria. Su richiesta sono disponibili il navigatore MMI Plus con hard disk, il sistema di apertura e di avviamento keyless e l’accesso hotspot, per offrire ai passeggeri una connessione wi-fi a internet.
I prezzi di listino dell’Audi S1 sono di 31.300 euro per la S1 a tre porte e di 31,980 euro per la S1 Sportback, la versione dotata di cinque porte.