Ancora novità importanti, quelle che arrivano dal salone automobilistico più blasonato a livello mondiale, il Salone dell’Auto di Ginevra.

Tra le auto presentate in questi giorni, un posto di assoluto rilievo lo coprono i nuovi modelli della casa dei Quattro Anelli.

I segmenti di mercato coperti dall’Audi sono quello sportivo, quello dei maxi-suv e quello delle berline, chiaramente il tutto all’insegna del lusso più esclusivo, con un occhio proiettato ancor più avanti, con il modello Prologue Avant.
Lusso e performance, sono infatti le parole chiave dei modelli resi noti al grande pubblico, andiamo a conoscerli nel dettaglio.

Audi R8. La casa tedesca sceglie di affrontare il Salone di Ginevra 2014 puntando decisamente il timone della sua flotta verso modelli sportivi e ad alto contenuto di performance. La casa di Ingolstadt si presenta infatti portando in anteprima mondiale il nuovo modello Audi R8. Tre le versioni proposte: la versione V10, la versione LMS e la versione e-tron.
La versione da sport estremo si presenta con propulsori a dieci cilindri, disponibili nelle due versioni a 560 e 610 cavalli, facendole conquistare lo scettro di Audi stradale più performante nella storia del marchio.

122558_DLF_7239
La casa, forse per non tirarsi definitivamente dietro le ire delle anime green del pubblico, fornisce anche una variante ecologica, il modello R8 e-tron, spinta da due motori elettrici da 231 cavalli.
Gli ambientalisti potranno star comunque tranquilli, circa la potenziale diffusione sulle strade del bestione a quattro anelli, confidando nel prezzo che la rende assolutamente esclusiva. L’Audi R8 V10 viene proposta con un prezzo di accesso di 165 mila euro, che arriveranno a 187 mila, qualora l’acquirente desideri la versione V10 Plus.

audi-r8-e-tron

 

Audi RS3 Sportback. E’ il secondo modello presentato sotto i riflettori del Salone di Ginevra. Decisamente più economico, ma pur sempre in grado di emozionare i cuori degli appassionati. Si propone con un motore cinque cilindri da 2,5 litri TFSI, in grado di erogare la non deprecabile potenza di 367 cavalli, che riescono a lanciarla ai 100 chilometri orari in soli 4,3 secondi.

audi-rs3-sportback-al-salone-di-ginevra-2015-2

 

 

Audi Q7. Contribuisce alla corposità del parterre di modelli proposti, il nuovo Audi Q7, accompagnato dalla versione ancor più esasperata nei contenuti tecnologici, Audi Q7 e-tron.

audi-q7-e-tron-quattro-salone-ginevra-2015-1

 

 

Audi Prologue Avant. Infine la casa chiude la carrellata delle proposte tedesche a quattro cerchi, il modello Prologue Avant, una variante familiare della concept car presentata solo poco tempo fa al Salone di Detroit 2015.

E’ proprio la Prologue Avant che si candida a traghettare l’automobilista verso la concezione di futuro che alimenta i cervelli in quel Ingolstadt, una concezione i cui tratti già sono resi espliciti nella nuova Audi R8.

audi-prologue-avant-concept-al-salone-di-ginevra-2015

Queste le novità, non mancano tutti gli altri modelli di casa Audi, dalla compatta A1 ai SUV, passando per le berline e le familiari.

audi-rs3-sportback-al-salone-di-ginevra-2015-3

audi-rs3-sportback-al-salone-di-ginevra-2015-2

audi-q7-e-tron-quattro-salone-ginevra-2015-1

Audi-Q7-e-tron-quattro-Salone-di-Ginevra-2015-2-1024x682

122558_DLF_7239

audi-r8-salone-ginevra-2015-2

audi-r8-e-tron

audi-prologue-avant-concept-al-salone-di-ginevra-2015-2

audi-prologue-avant-concept-al-salone-di-ginevra-2015