Caricamento video in corso…


Nasce la Alfa Romeo Mito SBK anche Bifuel (ovvero con doppia alimentazione benzina/GPL) in tiratura limitata solo per veri appassionati, unisce lo stile e la passione per le quattro ruote alla passione per le superbike per un’esperienza di guida unica. L’auto si inserisce nel settore delle piccole sportive e nasce dal sogno italiano di unire le caratteristiche di una punto con i tratti caratteristici della Alfa Romeo.

Stile inebriante per la carrozzeria.
Stile giovane per la carrozzeria con vernice bicolore che esalta lo stile giovane e sportivo della AlfaRomeo Mito SBK . Ne sono disponibili quattro versioni che permettono così una personalizzazione maggiore. I colori disponibili, sono il rosso Alfa, nero, biancospino e blu tornado e possono essere abbinati a scelta con il tettuccio nero, rosso Alfa e bianco cristallo per un’auto su misura.

Interni e dotazioni.
La nuova Alfa Romeo Mito SBK propone degli allestimenti da grande nonostante si tratti di una compatta a tre porte ed infatti ha cerchi in lega di titanio da 16”, calotte degli specchi in tinta con il tetto, paraurti con design sportivo, fendinebbia con vernice nera, spoiler cromati e logo SBK sul portellone posteriore. All’interno il logo SBK è posizionato sui poggiatesta anteriori e sulla plancia nera in corbon look. Sempre in dotazione nella SBK Mito anche il climatizzatore manuale e il lettore CD/ MP3. Non poteva mancare anche l’innovazione tecnologica e come ogni auto di nuova generazione che si rispetti debutta anche il sistema Uconnect con schermo touchscreen da cinque pollici.

Prestazioni ed amore per l’ambiente.
La Alfa Romeo Mito SBK è pronta a stupire superando tutti i luoghi comuni che di solito accompagnano le auto ibride o comunque con alimentazione GPL, infatti, spesso le elevate prestazioni e la sportività di un’auto vengono concepite solo in relazione ad alti consumi di carburante e di conseguenza anche alto livello di inquinamento, ma la nostra supera anche questo test. Grazie all’alimentazione Bifuel e GPL è possibile ottenere elevate prestazioni come il rilascio di ben 120 cavalli di potenza ed un’accelerazione da 1 a 100 in 8,8 secondi, con velocità massima di 198 Km orari, senza rinunciare ad un auto a basso impatto ambientale. Anche i consumi sono ridotti perché con un litro di GPL è possibile percorrere ben 16 Km. Per percorrere 100 km consuma in media solo 8,1 litri di carburante, il consumo scende a 6,6 litri se si percorrono tratti autostradali e sale a 10,4 litri se il tratto è urbano. Le emissioni di CO2 sono ridotte e si attestano sui 131 g/ km.

Il prezzo?
Per la nuova Alfa Romeo Mito SBK in versione bifuel si parte da 20.517 euro per la versione base, ben spesi per un’auto che è un vero sogno. Non resta che provare il brivido di una AlfaRomeo Mito senza il peso di inquinamento e consumi eccessivi.

 2013-Alfa-Romeo-MiTo-Quadrifoglio-Verde-SBK-2