Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale rappresenta la versione moderna e veloce della omonima auto degli anni ’50 e anche un’ottima rivisitazione dell’allestimento presentato nel 2014.
La prima versione Sprint, infatti, si è avuta nel 1956 e già all’epoca era oggetto del desiderio di chiunque desiderasse una macchina simile a quelle da competizioni. Il progetto iniziale era proprio quello di creare un auto da corsa per piloti privati.

E’ evidente come si sia voluto dar merito al design italiano e incarnare il cosiddetto “Spirito Alfa“, simbolo di efficienza e leggerezza.

Alfa-Romeo-Giulietta-Sprint

CARATTERISTICHE ALFA ROMEO GIULIETTA SPRINT SPECIALE
Ideale per chi desidera il giusto connubio tra meccanica ed estetica, dando allo stesso tempo la giusta importanza all’aerodinamicità e potenza dei motori.
E’ importante sottolineare l’attenzione riposta fino ai minimi particolari, come la scelta dei materiali e il rapporto tra peso e potenza.

L’allestimento presenta un assetto sportivo sottolineato dalla presenza delle seguenti componenti: minigonne, paraurti posteriore sportivo, terminali di scarico maggiorati, cerchi in lega Sprint da 17 pollici a 5 fori che presentano una livrea brunita e sistema frenante Brembo maggiorato con pinze colorate di rosso.
Sono state invece applicate delle finiture lucide con colore antracite sulle maniglie, calotte degli specchi retrovisori e cornici dei fari fendinebbia.

Alfa-Romeo-Giulietta-SPrint-Speciale_horizontal_lancio_sezione_grande_doppio

Per quanto riguarda gli interni i sedili sono di tessuto e Alcantara, materiale adatto per l’interior design delle auto. Questi inoltre offrono il massimo comfort durante la guida grazie al poggiatesta integrato e la possibilità di poter regolare la posizione in base alle proprie esigenze.
Le cuciture rosse sui sedili e sul volante rivestito in pelle offrono il giusto tocco di classe tanto amato dagli appassionati delle quattro ruote.
Nella versione base della nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale è possibile trovare anche la pedaliera e il batti-calcagno realizzati in alluminio e con uno stile sportivo.
Per chi desidera un tocco rosso in più alla sua auto, Alfa Romeo propone senza costi aggiuntivi il pomello del cambio con il famoso colore rosso Alfa.

DOTAZIONI DI SERIE
Oltre alle caratteristiche di base già menzionate, la nuova Giulietta Sprint è venduta offrendo ai propri clienti un’ampia gamma di accessori di serie, come ad esempio: climatizzatore bizona, fendinebbia e il sistema Uconnect con touch screen da 5 pollici o 6,5 pollici che è parte integrante della plancia ed è dotato di connettività Bluetooth, Aux, Usb e comandi vocali.
La versione da 6,5 dispone di navigazione satellitare con mappe 3D di ultima generazione e consente di poter inserire la via da raggiungere semplicemente con la propria voce grazie alla funzione “One Step Voice entry Destination”

505753-5x2-lg

PREZZO ALFA ROMEO GIULIETTA SPRINT SPECIALE
In commercio sono disponibili una versione benzina e tre diesel. I prezzi quindi oscillano dai 27.500 euro della 1.4 turbo benzina da 150 CV ai 32.950 della 2.0 JTDM 175 CV col doppia frizione TCT.
E’ possibile anche optare per i modelli JTDM 1.6 da 120 CV e 2.0 da 150 CV.
A prescindere dalla versione scelta, sicuramente questa versione moderna della mitica Alfa Romeo Giulietta Sprint non disillude le attese di chi ama la velocità e soprattutto le auto italiane.
Come le sue antenate, anche quest’auto si dimostra molto agile su ogni tipo di strada in quanto dotata di sterzo diretto e sospensioni particolarmente evolute.